il network

Martedì 12 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Accattonaggio al mercato, blitz della polizia locale

Controlli tra i banchi contro i questuanti di ‘professione’, profughi identificati

Accattonaggio al mercato, blitz della polizia locale

SORESINA - Controlli al mercato contro l’accattonaggio di ‘professione’. Lunedì 20 novembre la polizia locale di Soresina ha stazionato tra gli stand degli ambulanti per arginare il fenomeno della questua molesta e insistente, ripetutamente segnalato da commercianti e cittadini. Nei pattugliamenti sono stati fermati e identificati alcuni richiedenti asilo domiciliati a Casalbuttano e in altre strutture del territorio: qualora venissero nuovamente sorpresi in atteggiamenti di disturbo nei confronti di chi fa la spesa, verranno sanzionati e allontanati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Novembre 2017

Commenti all'articolo

  • Corrado

    2017/11/22 - 16:04

    "richiedenti asilo domiciliati a Casalbuttano e in altre strutture del territorio...." C'è qualcosa che non mi torna, le strutture che accolgono migranti non dovrebbero assistere questi ultimi? Fornire loro vitto, alloggio ed una cifra giornaliera per sostentamento? Oltre che ad essere "seguiti" e controllati nel loro percorso di integrazione? .....eppure c'è qualcosa che mi sta sfuggendo.....ma sono sicuro che ci arriverò da solo senza l'aiuto di nessuno (cit.).

    Rispondi

  • vittorio

    2017/11/22 - 08:08

    "qualora venissero nuovamente sorpresi ..... ". Bella questa !

    Rispondi