il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Bomba davanti alla banca, a processo due antagonisti

Presi dai carabinieri un istante prima che facessero scoppiare un ordigno rudimentale davanti alla filiale della banca di Piacenza in via Dante

kavarna

CREMONA - Alle quattro del mattino del 6 febbraio 2013, i carabinieri li fermarono un istante prima che facessero scoppiare una bomba rudimentale davanti all’agenzia della Banca di Piacenza, in via Dante, all’angolo con via dei Platani, dopo aver scritto ‘Chi la fa l’aspetti’. Quella notte in carcere finirono due giovani di 20 e 22 anni (quest’ultimo studente). Si tratta di ‘Aro’ e Colo’ (Arisi e Colombani), entrambi figli di noti professionisti, appartenenti all’area anarco-insurrezionalista. Il pm poi li scarcerò, perché cadde l’accusa più grave di attentato per finalità terroristiche o sovversive. Danneggiamento e imbrattamento sono i reati dai quali, quattro anni dopo, i due dovranno difendersi al processo fissato davanti al giudice Elisa Mombelli, venerdì prossimo, 24 novembre. Quando davanti al tribunale vi sarà un presidio del centro sociale Kavarna in solidarietà di ‘Aro’ e ‘Colo’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Novembre 2017

Commenti all'articolo

  • Fabio

    2017/11/21 - 18:06

    Una bella condanna da scontare interamente in carcere e non fuori! Li chiamano centri sociali ma sembrano più centri asociali

    Rispondi

  • vittorio

    2017/11/21 - 08:08

    "FIGLI DI NOTI PROFESSIONISTI " quindi radical-scic in cerca di emozioni . Per accontentarli bisognerebbe fargli scontare un paio di anni di carcere ( effettivi ) , allora si che sarebbe una bella avventura da raccontare ai soci .

    Rispondi

  • renzo

    2017/11/21 - 07:07

    Solidarietà ai bombaroli? Ma cosa aspettate a chiudere questo covo? Che i "petardi" scoppino per davvero?..... oppure esiste qualche"aggancio" con la maggioranza?...spero proprio di no!

    Rispondi

  • renzo

    2017/11/21 - 07:07

    Solidarietà ai bombaroli? Ma cosa aspettate a chiudere questo covo? Che i "petardi" scoppino per davvero?..... oppure esiste qualche"aggancio" con la maggioranza?...spero proprio di no!

    Rispondi

  • renzo

    2017/11/21 - 07:07

    Solidarietà ai bombaroli? Ma cosa aspettate a chiudere questo covo? Che i "petardi" scoppino per davvero?..... oppure esiste qualche"aggancio" con la maggioranza?...

    Rispondi

Mostra più commenti