il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


OSTIANO

Bocconi avvelenati in campagna, strage di anatre e fagiani

La ‘denuncia’ di alcuni cacciatori del paese: sotto accusa le esche killer per le nutrie

Bocconi avvelenati in campagna, strage di anatre e fagiani

OSTIANO - Strage di anatre e fagiani, trovati morti dopo aver ingerito esche avvelenate destinate alle nutrie. Questi bocconi killer stanno provocando un’autentica moria di animali selvatici in tutto il circondario. L’allarme è stato lanciato dai cacciatori che da diverse settimane notano decine di carcasse di fagiani e anatre e altri animali che popolano le nostre campagne. Casi simili sono stati segnalati anche nel Casalasco e nel Viadanese. In paese la preoccupazione e l’allerta è massima, soprattutto per gli animali domestici, come cani e gatti, che potrebbero ingerire veleno anche in modiche quantità e restare uccisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Novembre 2017