il network

Martedì 18 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORTE DE' FRATI

Telefoni muti in mezzo paese: 'Otto giorni di disservizio'

Lamentele e disagi, il sindaco: 'Da Telecom nessuna risposta certa, mi rivolgerò alla prefettura se il problema non viene risolto a breve'

Anziana sta male, telefoni ko: 'Adesso denuncio la Tim'

CORTE DE’ FRATI - Telefono fisso di decine di famiglie ko da otto giorni: crescono rabbia e disagi, in quanto quasi metà paese è rimasto ‘muto’. E così il sindaco Rosolino Azzali scende in campo: «I continui solleciti a Telecom non hanno portato a nulla. Il protrarsi di questa situazione sta mettendo in difficoltà molte persone. Ora basta attendere: se il problema non si risolve entro sera, vado in prefettura a segnalare l’interruzione di un pubblico servizio». Le linee sono fuori uso per gli abitanti della piazza principale del paese e dell’area del ‘Paradis’, ovvero del vicino rione. Contattata in merito alla vicenda, almeno per il momento l’azienda non ha tuttavia fornito informazioni relative a quanto sta succedendo nel centro abitato di Corte de’ Frati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Novembre 2017