il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORTE DE' CORTESI

E' morto Giuseppe Maiandi

Il noto imprenditore del settore arredamento e mobili aveva 80 anni. Atleta di fondo e mezzofondo, poi ai vertici del podismo. Lunedì l’ultimo saluto

E' morto Giuseppe Maiandi

Giuseppe Maiandi in una foto storica

CORTE DE' CORTESI - Comunità in lutto per la scomparsa dell’80enne imprenditore Giuseppe Maiandi, titolare dell’omonimo mobilificio di Corte de’ Cortesi e persona stimata e conosciuta in tutto il territorio cremonese. Gran lavoratore, le sue passioni sono sempre state la famiglia, i mobili e il podismo. In queste ore la comunità si sta stringendo attorno al dolore della moglie Liliana e della figlia Sabrina, vedova del compianto giornalista Floriano Soldi.
«Una persona eccezionale — commenta il sindaco Luigi Rottoli — sia come uomo, che come imprenditore. Con la sua associazione sosteneva lo sport. Quando c’era bisogno di qualcosa, lui si dava da fare ed era sempre disponibile con tutti». L’ultimo saluto a Maiandi verrà dato lunedì mattina, alle 10, in chiesa parrocchiale a Corte de’ Cortesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Novembre 2017