il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Laboratori allagati, protesta degli studenti del Torriani

Le piogge hanno reso inagibili due locali, fredde altre due aule. l'amministrazione è già intervenuta sui termosifoni e sulla gronda

Aule fredde e allagate, protesta degli studenti dell'Itis

CREMONA - Laboratori allagati e inagibili è stata questa la sorpresa per gli studenti delle classi terza e quarta dell’indirizzo elettronica del Torriani. Dei quattro laboratori due erano inagibili per la pioggia e gli altri peggio di una ghiacciaia. «Lunedì scorso alle 10 quando cominciano le lezioni i due laboratori si presentavano allagati da acqua piovana, allagamento che li ha resi inagibili — scrivono in una lettera inviata al giornale gli studenti delle due classi —. Nei restanti due laboratori la temperatura è stata misurata con una sonda digitale per ben due volte e il risultato è stato di 15,6 gradi centigradi. Questo non è stato un fatto isolato , più volte è successo e più volte è stato segnalato all’ufficio tecnico», scrivono i 37 studenti delle due classi. «Proprio martedì i tecnici della Provincia sono venuti a sostituire le valvole non funzionanti ai termosifoni — spiega Carlo Volpi dell’ufficio tecnico —. Ogni volta che c’è qualche disguido noi segnaliamo tutto all’amministrazione provinciale che è la responsabile dello stabile». I due laboratori allagati sono tutt’ora inutilizzabili, mentre la sostituzione della valvola ai termosifoni ha reso più caldi gli altri due. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Novembre 2017