il network

Domenica 19 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Anziana scomparsa lunedì, trovata morta in un fosso

Il corpo della 79enne Luigia Maria Rocca rinvenuto dai vigili del fuoco in via Passolombardo, sulla bretella che porta al Bosco ex Parmigiano

Anziana scomparsa lunedì, trovata morta in un fosso

Il luogo in cui è stato trovato il corpo

CREMONA - E' stata trovata morta Luigia Maria Rocca, la 79enne di Volongo scomparsa nel nulla lunedì 6 novembre dall'ospedale Maggiore. Sono stati i vigili del fuoco - impegnati nelle ricerche insieme a carabinieri e protezione civile - a scoprire il corpo, poco dopo le 23 di martedì 7 novembre, in un fosso in via Passolombardo. La donna si trovava a circa 400 metri dal punto base delle ricerche, verso l'autostrada A21, sulla bretella che porta al Bosco ex Parmigiano.

Secondo un primo esame, sul cadavere non vi sarebbero segni di violenza e ferite. Eventualità che lascia presumere che la donna, già debilitata, sia morta causa della lunga esposizione a freddo, pioggia e vento. L'autorità giudiziaria ha già disposto l'autopsia che potrà dare risposte definitive sulle cause del decesso.

Della donna non si avevano più notizie da lunedì. "Non si si sentiva bene da un paio di giorni e per questo l'abbiamo accompagnata in ospedale", avevano spiegato i parenti. Erano le 14. Pioveva. E la figlia, dovendo parcheggiare e non volendo che la madre si bagnasse, l'aveva lasciata nei pressi dell'accesso più esterno del Pronto soccorso, quello che si raggiunge seguendo la linea verde. "Resta qui che posteggio e torno". Ma al ritorno, la cremonese era svanita nel nulla.

08 Novembre 2017