il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Hascisc a studenti minorenni, condannato pusher senegalese

Il 27enne, ospite della Casa dell'Accoglienza, era stato arrestato dai carabinieri lo scorso 20 marzo ai giardini di piazza Roma

Hascisc a studenti minorenni, condannato pusher senegalese

Blitz dei carabinieri ai giardini pubblici di piazza Roma

CREMONA - Quasi sempre si davano appuntamento nei pressi dei giardini pubblici di piazza Roma, nella pausa pranzo della scuola, prima che ricominciassero le lezioni del pomeriggio. Almeno dal dicembre del 2016, Marong Sainey, senegalese di 27 anni, ha ceduto ad uno studente diciassettenne più dosi di hascisc per 5, 10 euro. Il 20 marzo scorso, l'appuntamento lo ha dato ad una compagna di classe del diciassettenne che ha acquistato hascisc per dieci euro. E' stato l'ultimo appuntamento. Quel giorno nei pressi dei giardini pubblici c'erano i carabinieri che hanno notato lo scambio e poi arrestato il senegalese ospitato alla Casa dell'Accoglienza, ora in carcere. Marong Sainey è stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione e a tremila euro di multa dal giudice Francesco Beraglia, davanti al quale ha negato di essere il pusher dei due studenti. Davanti allo stesso giudice, i minorenni lo hanno invece riconosciuto e hanno confermato quanto avevano già raccontato ai carabinieri il 20 marzo scorso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Novembre 2017