il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Emergenza migranti, prorogata la scadenza del 'Progetto Sprar'

Fino al 7 novembre per l’adesione di enti, anche in collaborazione con privati, a nuovi progetti del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati

Emergenza migranti, prorogata la scadenza del 'Progetto Sprar'

Migranti in foto d'archivio

CREMONA - Mentre, almeno stando a quanto si apprende, il flusso di migranti verso Cremona prosegue ma con numeri al momento assolutamente gestibili, la prefettura, su disposizione del dipartimento delle Libertà Civili e dell’Immigrazione del ministero dell’Interno, tenendo conto ‘dell’interesse strategico dell’ampliamento dei termini’, ha prorogato dal 30 settembre al 7 novembre la scadenza per l’adesione di enti, anche in collaborazione con privati, a nuovi progetti Sprar, il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Obiettivo: dare attuazione al piano nazionale di accoglienza diffusa sollecitato dal ministro Marco Minniti.
Attualmente, nel territorio sono aperti due progetti, tutti e due elaborati e coordinati dal Comune di Cremona e gestiti insieme alle cooperative sociali Servizi per l’accoglienza e Nazareth. Complessivamente, prevedono una disponibilità di 80 posti, 33 destinati ai minori non accompagnati e 47 ‘ordinari’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Ottobre 2017