il network

Domenica 19 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

PM10 sotto la media, ma restano attive le limitazioni temporanee di 1° e 2° livello

Dopo 13 giorni consecutivi di mal'aria lo smog allenta la presa sulla città del Torrazzo

PM10 sotto la media, ma restano attive le limitazioni temporanee di 1° e 2° livello

CREMONA - Dopo 13 giorni consecutivi di superamento del PM10 (50 microgrammi/m3), per la prima volta i valori sono scesi sotto il limite: la media, a livello provinciale, è infatti di 14 microgrammi/m3, così come risulta dai dati forniti da ARPA Lombardia. Per quanto riguarda la città i valori rilevati sono i seguenti: Fatebenefratelli 22, Cadorna 7, Spinadesco 15 per una media di 18. Le condizioni meteo di lunedì 23 ottobre hanno infatti contribuito alla dispersione degli inquinanti presenti nell'aria. Rimangono comunque attive le limitazioni temporanee di 1° e 2° livello sino a giovedì 26 ottobre, giorno in cui sarà effettuata la nuova verifica per stabilire la prosecuzione o la revoca di tali misure.

Infatti, in base alle disposizioni regionali, recepite dall'apposita ordinanza sindacale, il rientro da un livello di criticità, qualunque esso sia, avviene se, sulla base della verifica effettuata nei giorni di controllo di lunedì e giovedì sui dati di ARPA Lombardia, si verificano due giorni consecutivi di concentrazione al di sotto del valore limite di 50 microgrammi/m3 nei quattro giorni precedenti al giorno di controllo, che in questo caso è giovedì 26 ottobre.

Detto questo, si ricorda che, dal 1° ottobre scorso, sono comunque in vigore le azioni strutturali per il contrasto all'inquinamento atmosferico e alla tutela della qualità dell'aria.

24 Ottobre 2017