il network

Martedì 18 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BORDOLANO

Ladri messi in fuga dai vicini, in paese sale la paura

I proprietari erano in casa, evitato il faccia a faccia. Ora si teme che la gang possa tornare a 'terminare il lavoro' o prendere di mira altre abitazioni

Colluttazione con i carabinieri, arrestato spacciatore

BORDOLANO - Ladri messi in fuga dai vicini mentre tentano di fare irruzione in un’abitazione del centro. I due malviventi sono stati ‘pizzicati’ mentre si trovavano al piano terra, intenti a cercare di forzare la porta di ingresso della cantina. In quel momento, ma al piano superiore, in casa si trovavano anche i proprietari, due persone anziane e molto conosciute in paese che non sembrerebbero essersi accorte di nulla. L’intervento dei vicini è stato provvidenziale per evitare il faccia a faccia tra la gang e i padroni di casa. Anche se i ladri non sono riusciti a portare vie nulla, la coppia di anziani ha comunque sporto denuncia ai carabinieri di Casalbuttano. E ora in paese sale l’allerta: l’argomento sta infatti tenendo banco tra gli abitanti, in quanto è diffuso il timore che la gang possa tornare nuovamente in azione per ‘completare’ il colpo andato a vuoto o anche per provarne uno nuovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Ottobre 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/10/24 - 08:08

    E' così forte la paura di essere arrestati che torneranno sicuramente !

    Rispondi