il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ipotesi di cessione dell'Autosilo Massarotti

L'ha annunciato il sindaco Galimberti: possibile accordo tra Aem e Saba

Ipotesi di cessione dell'Autosilo Massarotti

L'autosilo Massarotti

CREMONA - L'opzione, che già solamente a livello di ipotesi appare in grado di imprimere una svolta decisiva al fronte sempre delicato della sosta, è stata annunciata ieri sera (martedì 17), per la prima volta e a sorpresa, nel corso dell'assemblea del comitato di quartiere Giordano-Cadore: con l'assessore alla Mobilità Alessia Manfredini al fianco, è stato il sindaco Gianluca Galimberti, spostando per un attimo l'attenzione dal comparto e dalla polemiche sulla Strada Sud cassata, a svelare la possibilità di un possibile accordo con Saba che prevederebbe la cessione dell'autosilo Massarotti alla spa romana da parte di Aem. Restano ovviamente da capire i dettagli dell'operazione ma la trattativa, tenuta sino ad ora riservata, sarebbe bene avviata. Un'intesa, quella che si profila all'orizzonte, che portando una struttura di quel tipo alla società laziale, che già gestisce il posteggio sotterraneo di piazza Marconi e buona parte degli stalli di pregio in centro storico, nelle intenzione dell'amministrazione potrebbe servire, da una parte, a tamponare l'impatto negativo dell'accordo capestro sottoscritto sul Marconi e dall'altra, forse, ad iniziare anche un percorso di ridefinizione delle tariffe che potrebbe imprimere una spinta determinante per il rilancio anche del centro storico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Ottobre 2017