il network

Venerdì 17 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Non riesce a integrarsi, lascia il marito e va via con la figlia

Donna torna in India, a processo per 'sottrazione di minore'

Non riesce a integrarsi, lascia il marito e va via con la figlia

Il tribunale di Cremona

CREMONA - Quattro anni fa è volata in India con la figlia di due anni per festeggiare il matrimonio della sorella. Da allora, con la bimba non si è più mossa da un villaggio del Punjab dove sta con i genitori. Kaur non è più tornata in Italia, «perché non le piaceva, non si integrava». Kaur non è più tornata con la figlia dal marito Simranjit, operaio. Lui l’ha denunciata per sottrazione di minore, per aver trattenuto all’estero la loro figlia contro la sua volontà.

Simranjit, lunedì 16 ottobre, avrebbe voluto costituirsi parte civile (attraverso il legale Alessandro De Nittis) nel processo nato dalla sua denuncia contro la moglie. Chiamato dal giudice, Giulia Masci, intorno alle due e mezza del pomeriggio, il caso è stato subito rinviato, perché non vi è la prova che Kaur sapesse dell’udienza. Non vi è la prova che l’atto le sia stato notificato. In aula l’uomo tornerà il 23 febbraio del 2018. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Ottobre 2017