il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA E BASSA PIACENTINA

Un treno al posto dei due bus sulla linea Cremona-Fidenza

Richiesta della Regione Emilia Romagna a Trenitalia, il sindaco di Castelvetro Quintavalla: 'Ogni giorno molti studenti non trovano posto, questo risolverebbe il problema'

Treno in ritardo per soccorrere una partoriente

CREMONA - Un treno al posto di due bus sostitutivi della linea Cremona-Fidenza: l’ha richiesto a Trenitalia la Regione Emilia Romagna e dovrebbe essere introdotto nelle prossime settimane, a partire dall’orario invernale che scatta a metà dicembre. Si tratta di una prima soluzione al problema dei pullman non sufficientemente capienti, che sta comportando disagi notevoli per i pendolari piacentini e cremonesi: «Ogni giorno dai cinque ai dieci ragazzi sono costretti a scendere perché non trovano posto - ammette il sindaco di Castelvetro, Luca Quintavalla -. Con il treno questo problema sarebbe risolto: mettendo un convoglio al posto dei due bus che partono alle 14 e alle 14.15 da Cremona, si ricaverebbero più posti e si ridurrebbero i tempi di percorrenza». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Ottobre 2017