il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

"A21 più sicura, fine dei disagi: parte la fase due dei lavori"

Centropadane informa gli utenti sull'avanzamento degli interventi: domenica 22 termineranno i disagi sulla corsia in direzione Sud, mentre i cantieri lungo la direzione Nord si chiuderanno il 10 novembre

"A21 più sicura, fine dei disagi: parte la fase due dei lavori"

Il casello di Cremona dell'autostrada A21

CREMONA - La società Centropadane precisa che "i lavori in corso sull'autostrada A21 Piacenza-Brescia rientrano nell'ambito del piano di manutenzioni ordinarie e straordinarie definito mesi fa". “Stiamo facendo il nostro lavoro fino all’ultimo giorno in cui gestiremo la concessione autostradale perché il nostro obiettivo prioritario è quello di garantire la sicurezza degli automobilisti: senza rincorrere i problemi, ma prevenendoli attraverso un'accorta programmazione”, spiega il presidente Fabrizio Scuri. "Gli interventi, infatti, sono finalizzati ad evitare l'insorgere di problematiche che possono causare rischi per l'incolumità dei viaggiatori e disagi gravissimi per la circolazione, come avvenuto in tempi recenti lungo le infrastrutture non gestite da questa società".

Centropadane è "consapevole dei disagi causati - negli orari infrasettimanali di punta - dai cantieri in essere", ma sottolinea che "i tempi di esecuzione della prima fase dei lavori erano vincolati da questioni tecniche. Abbiamo lavorato a tappe forzate”, chiarisce il direttore dei lavori, ingegner Roberto Salvadori, “parliamo però di opere complesse, come la sistemazione di sottopassi: alcuni interventi potevano essere eseguiti soltanto in maniera consequenziale rispetto ad altri, senza la possibilità di ulteriori accelerazioni”.

Da oggi (lunedì 16 ototbre), invece, è operativa la fase due dell'intervento che - secondo cronoprogramma - vedrà una diminuzione dei disagi per la circolazione, con l'esecuzione di alcuni interventi in notturna e nei giorni festivi. Salvo ovviamente condizioni metereologiche avverse, che potrebbero incidere sui tempi.

In particolare domenica 22 ottobre termineranno i disagi lungo la corsia in direzione Sud (nel tratto tra Cremona e Castelvetro), che sarà oggetto di un ultimo intervento di completamento dell'asfaltatura nella giornata di domenica 29.

Lungo la corsia che viaggia verso Nord (Brescia), invece, è previsto un attenuamento dei disagi a partire da lunedì 16 ottobre, quando i lavori si sposteranno sulla corsia di sorpasso evitando i rallentamenti causati dalle deviazioni di percorso dei mezzi pesanti. Il cronoprogramma, per questa corsia, prevede comunque un premio di accelerazione per la società appaltatrice, che – salvo sorprese – dovrebbe portare alla conclusione dell'intervento entro il 10 novembre, con un anticipo di circa tre settimane rispetto ai tempi standard di realizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Ottobre 2017