il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


GRONTARDO

Minacciati dai cacciatori troppo vicini alle case

Dopo le lamentele dei residenti sembra che i fucili siano stati puntati anche contro alcuni cani che si trovavano nei giardini privati. Ennesimo episodio

Minacciati dai cacciatori troppo vicini alle case

Cacciatori in una foto d'archivio

GRONTARDO - Questa mattina (lunedì 9 ottobre) i residenti di Levata di Grontardo hanno chiamato i carabinieri dopo aver notato alcuni cacciatori vicino alle proprie abitazioni. Secondo quanto riferito alle forze dell'ordine, prontamente giunte sul posto, sembrerebbe che i fucili siano stati puntati anche contro alcuni cani che si trovavano nei giardini della zona residenziale. Ricerca in corso da parte dei militari per effettuare le verifiche del caso. Si tratta dell'ennesimo episodio nel giro di poche settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Ottobre 2017

Commenti all'articolo

  • angelo

    2017/10/09 - 13:01

    L'occasione giusta per chiudere la caccia coi fucili per qualche decennio. ti piace sparare? vai al tiro a segno? ti piace stare nei boschi? esci con la macchina fotografica! semplice no?

    Rispondi