il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ius soli: il Pd cremonese fa lo sciopero della fame

Pd: il congresso sia il vero luogo del confronto

La sede del Pd

CREMONA - Il 3 ottobre scorso più di 900 insegnanti hanno digiunato per un giorno a sostegno della nuova legge sulla cittadinanza nota con il nome di Ius Soli.

"I Radicali Italiani hanno deciso di protrarre questa iniziativa dal forte valore simbolico a partire dal giovedì 5 e per tutto il mese di ottobre - spiega il Pd in una nota - al fine di esortare Governo e Parlamento a non far chiudere l’esile spiraglio che pare essersi aperto in queste ore e a perseguire l’obiettivo dell'approvazione di una legge ragionevole e saggia che permetta di ottenere la cittadinanza italiana a tanti bambini nati e cresciuti in Italia da genitori stranieri e che qui vivono e vanno a scuola. 

Ai primi firmatari  Luigi Manconi, Elena Ferrara, Paolo Corsini, Franco Lorenzoni, Riccardo Magi, Eraldo Affinati, Ginevra Bompiani, Antonella Soldo, Gianfranco Bettin, Furio Colombo, Goffredo Fofi, Carlo Ginzburg, si è unita anche l’intera Segreteria Cittadina del Partito Democratico: il segretario cittadino Roberto Galletti, Luigi Lipara, Mariella Laudadio, Carlo Duca, Eleonora Sessa,Fabiola Barcellari, Santo Canale, Luca Burgazzi ed il Segretario Provinciale Matteo Piloni..

Ci auguriamo che, insieme ai sempre più numerosi parlamentari, docenti e attivisti politici aderiscano anche tanti iscritti alla federazione del Partito Democratico di Cremona e, con loro, i tanti cittadini cremonesi che sceglieranno di mettersi personalmente in gioco facendo un piccolo sacrificio per sostenere un provvedimento di grande civiltà".

08 Ottobre 2017

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2017/10/09 - 13:01

    Ridicoli!

    Rispondi

  • la talpa

    2017/10/09 - 12:12

    la talpa non capisco questo voler fare passare una legge che la maggior parte del popolo non vuole ....fate digiuno fino a morire che libererete l'Italia da tanti parassiti

    Rispondi

  • vittorio

    2017/10/09 - 09:09

    " CI AUGURIAMO CHE ..........! Ma chi se lo augura ? Questo è un articolo giornalistico o propaganda di partito ! Quale tipo di " piccolo sacrificio " ? Digiunare per un giorno ? Lo faccio anche io un paio di volte l'anno , eppure dello IUS SOLI non me ne frega un c..... !

    Rispondi

  • PAMELA

    2017/10/08 - 21:09

    RIDICOLI!!!! Ma andate a guadagnarvi il pane come fanno le persone normali ... parassiti che non siete altro!!! Provate a pensare un po' di più ai nostri connazionali che sono in stato di grave difficoltà ... anziché allo ius soli che a nessuno interessa.

    Rispondi

  • Rodolfo

    2017/10/08 - 20:08

    Ciapa coo.!!!!!

    Rispondi

Mostra più commenti