il network

Venerdì 20 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


IL CASO

Muore 62enne, la famiglia lo scopre due anni dopo

L’uomo di Vescovato, separato dalla moglie, era emigrato in Francia. ‘Scoperto perché nostra figlia ha chiesto i documenti per sposarsi’

Muore 62enne, la famiglia lo scopre due anni dopo

l certificato francese di morte del 62enne

VESCOVATO - Muore in Francia e la famiglia lo scopre due anni dopo, per caso, perché la figlia deve sposarsi e chiede alcuni documenti. Nonostante l’atto di morte sia registrato regolarmente, oltre confine e nel comune di Vescovato, dove l’uomo era vissuto e si era sposato, nessuno ha mai comunicato nulla alla moglie o alla figlia e, neppure ai parenti del 62enne ancora residenti in paese. I contatti tra l’uomo e i famigliari non erano continuativi, però non si erano persi di vista: sapevano dove abitava, ma si sentivano molto di rado, per cui i parenti non si sono neppure insospettiti. Una persona solitaria, un gran lavoratore che dopo essersi ammalato di un male incurabile è deceduto in pochissime settimane nel febbraio del 2015. E’ questa la triste e incredibile storia che ha visto protagoniste, mamma e figlia. Una vicenda al limite dell’inverosimile che «ha cambiato le nostre vite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Ottobre 2017