il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. LOTTA AI TUMORI

Attrezzatura all'avanguardia, 3 milioni di euro all'Asst di Cremona

I fondi regionali serviranno per l’acquisto di un Linear Accelerator per la cura dei pazienti oncologici attraverso la radioterapia

Attrezzatura all'avanguardia, 3 milioni di euro all'Asst di Cremona

L'Ospedale Maggiore di Cremona

CREMONA - “L’ASST di Cremona fa un ulteriore salto di qualità nelle cure contro i tumori. Nella nostra struttura ospedaliera arriveranno infatti 3.050.000 euro per l’acquisto di un Linear Accelerator, attrezzatura all’avanguardia per la cura dei pazienti oncologici attraverso la radioterapia”. Lo ha annunciato il Consigliere regionale di Forza Italia, Carlo Malvezzi, al termine della seduta di giunta regionale di mercoledì 4 ottobre.

“Il presidente Roberto Maroni e l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera – ha chiarito Malvezzi – hanno portato oggi in approvazione il “Programma regionale straordinario degli investimenti in Sanità”, all’interno del quale si colloca lo stanziamento per la struttura di Cremona. A loro va il ringraziamento per la serietà con cui si sono presi a cuore l’ulteriore sviluppo del sistema sanitario lombardo, destinando particolare attenzione al nostro ospedale”.

Malvezzi ha chiarito che “la giunta, nel Programma straordinario degli investimenti, ha ratificato quanto le diverse Direzioni ospedaliere hanno indicato come priorità per lo sviluppo dei propri servizi sanitari. Va dunque rivolto un plauso anche alla Direzione dell’ASST di Cremona, che, dopo il via libera alla realizzazione del Cancer Center per il quale la stessa Regione aveva stanziato due anni fa oltre 7 milioni di euro, dimostra con l’acquisto di questo nuovo macchinario di voler rafforzare la propria vocazione a guidare una struttura sempre più moderna ed efficiente nelle cure oncologiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Ottobre 2017