il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


METEO

Settimana variabile tra sprazzi di sole e qualche pioggia

3BMETEO.COM: “Acquazzoni e temporali insistono all’estremo Sud, specie in Sicilia; una perturbazione lambirà anche il Centronord ma con effetti modesti. Temperature in linea con le medie”

Settimana variabile tra sprazzi di sole e qualche pioggia

NCORA ACQUAZZONI ALL’ESTREMO SUD – “Le estreme regioni meridionali rimangono inglobate in una circolazione di bassa pressione responsabile di qualche nuovo rovescio o temporale” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “in particolare la Sicilia sarà bersaglio di acquazzoni più frequenti almeno fino a mercoledì”

CENTRO-NORD LAMBITO DA UNA PERTURBAZIONE – “Nel frattempo le regioni centro-settentrionali verranno lambite da una perturbazione atlantica, che se oltralpe risulterà anche intensa, sull’Italia avrà effetti modesti” - prosegue l’esperto di 3bmeteo.com – “in particolare martedì si attende un passaggio nuvoloso dapprima al Nord poi al Centro con qualche pioggia più probabile su Alpi, Prealpi, Levante Ligure, medio-alta Toscana, estremo Nordest. Giovedì maggiore variabilità sui versanti tirrenici con qualche pioggia, per umidi venti di Libeccio che precedono il probabile passaggio di una seconda perturbazione tra venerdì e sabato. Questa potrebbe risultare più incisiva con una passata di rovesci soprattutto sui versanti adriatici, ma resta una evoluzione che necessita ancora di conferme”

TEMPERATURE IN LINEA CON LE MEDIE DEL PERIODO – “I valori termici risulteranno sostanzialmente in linea con le medie del periodo, con massime in genere comprese tra 20°C e 24°C, qualche punta superiore su tirreniche e Isole ( qui con valori anche lievemente oltre le medie ). Minime in genere comprese tra 11°C e 16°C, superiori sui settori costieri. Probabile deciso calo termico tra venerdì e sabato”

CICLONE SUL CENTRO-NORD EUROPA – “L’Europa centro-settentrionale nel frattempo sarà alle prese con un profondo ciclone che dal Mar di Norvegia muoverà verso la Scandinavia, portando pioggia e forte vento. In particolare tra Isole britanniche, settori affacciati al Mar del Nord e Penisola scandinava verranno sferzati da raffiche di vento anche superiori ai 90-100km/h con mareggiate. Il tutto accompagnato da un sensibile calo delle temperature”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Ottobre 2017