il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Resistenza agli antibiotici, Asst in prima linea nella ricerca

Il dottore Angelo Pan è fra i 60 esperti del ministero della Salute e dell'Oms

Resistenza agli antibiotici, Asst in prima linea nella ricerca

Angelo Pan, direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive

CREMONA - Da anni l’Asst di Cremona è impegnata in attività di controllo della resistenza agli antibiotici e proprio in questi giorni sono stati pubblicati due documenti alla cui stesura ha partecipato Angelo Pan, direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive: il ‘Piano per il Contrasto all’Antimicrobico-Resistenza (PNCAR)’ del ministero della Salute ed il documento ‘Prioritizzazione dei patogeni per guidare la scoperta, la ricerca e lo sviluppo di nuovi antibiotici per le infezioni causate da batteri resistenti agli antibiotici, inclusa la tubercolosi’, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il documento del ministero stabilisce le regole e gli obiettivi nazionali per limitare la diffusione delle resistenze agli antibiotici. Il gruppo di lavoro è molto variegato, costituito da esperti provenienti da istituzioni nazionali, fra cui l’Istituto Superiore di Sanità e l’Agenzia Italiana del Farmaco, da Agenzie Regionali, dall’Università, dalle società scientifiche e dall’industria farmaceutica.
La partecipazione alla stesura di questi documenti rappresenta per l’Asst un successo a coronamento di un’attività che procede regolarmente da oltre un quarto di secolo nel controllo dell’antibiotico-resistenza, indice dell’elevata professionalità raggiunta dall’azienda, ma è anche un importante stimolo per continuare ad offrire alla popolazione una sanità sempre moderna ed aggiornata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Settembre 2017