il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Altro capotreno aggredito

L'uomo è stato spintonato e gettato a terra da uno straniero senza biglietto, l'episodio sulla Cremona-Brescia

Si lancia dal treno per scappare al controllore

CREMONA - Capotreno aggredito, spintonato e fatto cadere da uno straniero sorpreso senza biglietto: è successo sabato 23 settembre sulla linea ‘Cremona-Brescia’, a Bagnolo Mella. Indagini in corso da parte dei carabinieri. 

24 Settembre 2017

Commenti all'articolo

  • roberto

    2017/09/26 - 13:01

    concordo con vittorio: le risorse sono autorizzate a usufruire di qualsiasi servizio ed esentati da pagamenti, diritto di scegliere il menu o farselo fare personalizzato, avere case e donne delle pulizie e anche donne NON delle pulizie...vietato gridare e/o chiamare aiuto

    Rispondi

  • vittorio

    2017/09/25 - 09:09

    Ma anche i capotreno che continuano a insistere con ste biglietti . I clandestini "NON PAGANO" ..... servirebbe una legge che chiarisca la situazione : LE RISORSE SONO ESENTI DA DOVER PAGRE QUALSIASI SERVIZIO, SIA PUBBLICO CHE PRIVATO . LE RISORSE SONO AUTURIZZATE AD AGGREDIRE CHIUNQUE E GUAI A CHI SI LAMENTA PERCHE' VERRA' DENUNCIATO E CONDANNATO A RISARCIRE LA RISORSA .

    Rispondi