il network

Mercoledì 13 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Colonie Padane, un nuovo 'gioiello' sul Grande Fiume

Inaugurata sabato 23 settembre la struttura riqualificata grazie al finanziamento della Fondazione Arvedi Buschini

Colonie Padane,

CREMONA - E' iniziata, sabato 23 settembre, la cerimonia di inaugurazione delle nuove Colonie Padane, ‘restituite’ alla città dopo un profondo intervento di recupero e restauro finanziato dalla Fondazione Arvedi Buschini. Sul palco, presentati da Eleonora Busi, il sindaco Gianluca Galimberti, Giovanni Arvedi con la moglie Luciana, l’architetto Giorgio Palù; presenti le autorità civili e religiose e tanti cittadini: cerimonia aperta dalla Fanfara dei Bersaglieri ‘Pietro Triboldi’. "Oggi è una giornata storica per la nostra città", ha detto il sindaco Gianluca Galimberti. Il recupero è stato progettato dagli architetti Giorgio Palù e finanziato dalla Fondazione Arvedi Buschini. "Con questo intervento ho pensato anche alle famiglie che non possono permettersi di iscriversi alle società sportive", ha affermato il cavalier Giovanni Arvedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Settembre 2017

Commenti all'articolo

  • NICOLA

    2017/09/23 - 14:02

    Belle. Sono state ristrutturate quelle che 80 anni fa erano le COLONIE FARINACCI ???

    Rispondi

  • la talpa

    2017/09/23 - 11:11

    la talpa Grande gesto che fa onore a questo cittadino che ama Cremona e fa interventi notevoli per i suoi cittadini.

    Rispondi