il network

Venerdì 22 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Bullismo a scuola, indaga la squadra mobile

Nei giorni scorsi, dopo una zuffa in classe con un compagno, un bambino sarebbe salito sul davanzale della finestra minacciando di buttarsi giù

Bullismo a scuola, indaga la squadra mobile

Una macchina della polizia

CREMONA - Si muove la squadra mobile: gli uffici della questura hanno preso informazioni in merito a quanto successo nei giorni scorsi in una scuola di Cremona, quando, sconvolto dopo una zuffa in classe con un compagno, un bambino sarebbe salito sul davanzale della finestra minacciando di buttarsi giù, davanti agli occhi atterriti dei compagni di classe. La polizia sta cercando conferme e, probabilmente, nei prossimi giorni prenderà contatto con le famiglie e con la scuola. Anche per capire se si tratti di un episodio isolato o di una situazione di bullismo continuato. I genitori, nei giorni successivi ai fatti, si erano mossi per chiedere alla dirigenza dell’istituto la soluzione di un problema difficile e complesso che sarebbe nato quando è arrivato in classe un bambino ‘difficile’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Settembre 2017