il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cantiere in via Platina, spuntano reperti romani

Ritrovati durante lo scavo un pezzo di caditoia in cotto e una parte di muro di una pertinenza. Ok della Soprintendenza per proseguire i lavori

Cantiere in via Platina, spuntano reperti romani

Il cantiere di Padania Acque in via Platina a Cremona

CREMONA - Un pezzo di caditoia in cotto e una parte di muro di una pertinenza: i reperti romani sono spuntati nei giorni scorsi, durante gli scavi in corso nel cantiere di via Platina. E i tecnici di Padania Acque, come da prassi, a fronte della presenza di quegli elementi, per altro non certamente una rarità in quella porzione di pieno centro, si sono immediatamente fermati. «Come prevede il protocollo, al quale ovviamente ci atteniamo scrupolosamente - spiega l’amministratore delegato dell’azienda, Alessandro Lanfranchi - abbiamo subito informato la Soprintendenza e poi atteso che l’archeologa valutasse il materiale affiorato». Conseguenza: due giorni di stop alle operazioni e poi la professionista, evidentemente giudicati di limitato interesse storico i reperti affiorati sotto l’asfalto alle spalle della cattedrale, ha concesso la ripresa delle opere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Agosto 2017