il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN SAVINO

Resistenza e lesioni, indiano 34enne agli arresti domiciliari

L'uomo, con patente sospesa, non si è fermato all'alt dei carabinieri e, una volta bloccato, ha aggredito i militari

Resistenza e lesioni, indiano 34enne agli arresti domiciliari

SAN SAVINO - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cremona, hanno arrestato nel pomeriggio di mercoledì 30 agosto un cittadino indiano di 34 anni. L'uomo, transitando a bordo della propria autovettura in località San Savino, forzava il posto di controllo nonostante i militari dell’aliquota radiomobile avessero intimano l’alt, allontanandosi repentinamente. Con celerità i militari riuscivano a intercettare poco dopo il fuggitivo che nonostante tutto continuava la propria marcia cercando di far perdere le tracce. L’adeguato dispositivo posto in essere anche con l’ausilio delle pattuglie in circuito, consentiva di bloccare l’autovettura lungo la via Postumia. Il cittadino indiano opponeva decisa resistenza nei confronti dei carabinieri aggredendoli violentemente. Senza non poca fatica i militari riuscivano a contenerlo ed una volta bloccato veniva tratto in arresto. Uno dei militari al termine dell’intervento doveva ricorrere alla cure mediche per le lesioni riportate. A seguito dei controlli risultava che il 34enne era sprovvisto di patente di guida in quanto sospesa. Ora si trova agli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Agosto 2017

Commenti all'articolo

  • renzo

    2017/08/31 - 13:01

    Se ci si mettono anche loro (gli indiani) siamo a posto......

    Rispondi

  • vittorio

    2017/08/31 - 10:10

    Lettera di un immigrato alla famiglia e agli amici : venite ragazzi , questo è un paese meraviglioso , puoi fare quello che ti pare senza problemi , pensate che quando vi ferma la polizia potete anche divertirvi a fare la lotta ; vanite ragazzi è uno spettacolo .

    Rispondi