il network

Mercoledì 20 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Origin - Dan Brown
Museo Guggenheim di Bilbao, una conferenza e un relatore speciale...

Origin - Dan Brown

 

Blog


CASTELLEONE

Bocconi al veleno, timori e denuncia all'Arma

Le buste, quasi tutte aperte, sono state rinvenute in pieno centro abitato

Bocconi al veleno,  timori e denuncia all'Arma

L'incrocio dove sono stati rinvenuti i bocconi avvelenati

CASTELLEONE - Dosi di veleno per topi rinvenute in pieno centro abitato, tra strada e marciapiedi. Semplice inciviltà o trappola per animali? Il dubbio per ora rimane, e gli abitanti del quartiere ‘contaminato’ da presunte esche per cani e gatti, non si sentono tranquilli. Anche perché il sospetto è che in giro possano essere stati piazzati altri bocconi, magari meglio celati.
Le buste, quasi tutte aperte, sono state rinvenute all’angolo tra via per Corte Madama e via Vigne, in pieno centro abitato. Del ritrovamento è stata informata anche la polizia locale. In quel tratto di strada, di telecamere comunali non ce ne sono, però ne sono presenti alcune di proprietà privata, installate all’esterno di abitazioni private. E chissà che la scansione delle immagini non possa rivelarsi uno strumento utile a ricostruire l’origine delle esche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Agosto 2017

Commenti all'articolo

  • Rodolfo

    2017/08/23 - 20:08

    Bisognerebbe sapere il motivo di questo gesto, sicuramente cani e gatti non c'entrano niente. Meditate gente Meditate.

    Rispondi