il network

Mercoledì 23 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scaraventa computer contro un infermiere al pronto soccorso

Denunciato 26enne per danneggiamento aggravato, era spazientito dall'attesa

Scaraventa pc contro un infermiere al pronto soccorso

CREMONA - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cremona, nella tarda serata di sabato 12 agosto, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona M.M. di anni 26, in quanto responsabile di danneggiamento all’interno del Pronto Soccorso dell’ospedale Maggiore di Cremona. Il giovane era entrato al Pronto Soccorso verso le ore 19 accompagnando il genitore colpito da un malore e - così come indicato nel comunicato dei carabinieri - verso le 20.55, a causa dell'attesa, ha cominciato a dare in escandescenza, inveendo dapprima contro l’infermiere di turno e successivamente scagliando contro il personale sanitario il monitor e la tastiera del computer presente nell’accettazione, senza però cagionare lesioni. L’immediato intervento di personale del Nucleo Radiomobile ha consentito di bloccare l’uomo, ancora fortemente agitato, poi condotto in caserma e al termine degli accertamenti denunciato per danneggiamento aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Agosto 2017