il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Case popolari, mancano 300mila euro di affitti

Tasso di morosità del 16,87%, sono in corso colloqui con gli inquilini per valutare le varie posizioni

Case popolari, mancano 300mila euro di affitti

CREMONA - Il monitoraggio si è concluso e adesso il Comune conosce la situazione al dettaglio: ultimate proprio di recente le verifiche incrociate sui pagamenti degli affitti relativi ai 1.044 alloggi di edilizia popolare di proprietà, emerge come, a fronte di un fatturato (quel che si doveva incassare, in sostanza) complessivamente stimato in 1.817.848 euro, nel 2016 siano invece stati effettivamente introitati 1.511.087 euro, per una mancata entrata di 306.761 euro e un tasso di morosità pari al 16,87 per cento.

«Stiamo inviando gli avvisi agli inquilini che appaiono ‘morosi’ - spiega l’assessore alla partita, Andrea Virgilio - e chiediamo loro un colloquio. Ne abbiamo completati una cinquantina, altri incontri sono in corso e saranno eseguiti nei prossimi mesi. A parlare direttamente con i residenti sono gli operatori dei Servizi sociali e dell’Ufficio Alloggi. Vogliamo capire, prima di prendere eventuali provvedimenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Agosto 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/08/11 - 11:11

    Quelle che un tempo erano case popolari , oggi sono occupate per la maggior parte da immigrati di ogni tipo , che oltre a non pagare l'affitto ( perché pagarlo ? ) distruggono tutto quello che è possibile senza nemmeno rendersene conto , nel rispetto della loro cultura .

    Rispondi