il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sistemazione rete fognaria, in agosto cantieri in via Ghisleri e via Geromini

Tre giorni di lavori dal 16 agosto per il primo intervento, più complesso il secondo intervento che inizia il 28 agosto e si protrarrà fino a ottobre

S. Bernardo, il cantiere è ok

CREMONA - Padania Acque si appresta ad eseguire lavori strutturali sugli impianti fognari di via Geromini e via Ghisleri. I cantieri (dal 16 agosto per tre giorni il primo e dal 28 agosto per due mesi il secondo) comporteranno alcune modifiche alla circolazione.

Per quanto riguarda l'intervento in via Ghisleri, il luogo interessato è quello in corrispondenza dell’incrocio con via Marmolada, nel Comune di Cremona. La durata prevista del cantiere è di circa tre giorni e comporterà un restringimento della carreggiata nell’area di intersezione. Ciò significa che per i veicoli percorrenti via Ghisleri, su ambo i lati, sarà interdetta la possibilità di svoltare in via Marmolada. Il doppio senso di marcia, quindi, resterà garantito lungo via Ghisleri, mentre per i veicoli provenienti da via Marmolada sarà consentita solo la svolta a destra. Via Marmolada resterà accessibile da via Buoso da Dovara e Piazza IV Novembre.

Da lunedì 28 agosto, poi, Padania Acque avvierà i lavori di scavo in via Geromini e in un breve tratto di viale Trento e Trieste, in accordo con il Comune di Cremona, finalizzati a un intervento strutturale del tratto fognario. Interessato dai lavori sarà l’intero tratto di rete fognaria, compresi gli allacci fognari delle abitazioni di via Geromini (fino al confine di proprietà); oggi ancora in mattoni, il tratto verrà rinnovato – infatti – con nuovi materiali, più resistenti e impermeabili. Il rifacimento renderà quindi la rete fognaria più efficiente e resistente, riducendo notevolmente il bisogno di interventi di manutenzione. La prima fase dei lavori interesserà l’incrocio con viale Trento e Trieste: lo scavo sul viale permetterà di collegare la struttura di via Geromini al collettore che porta al depuratore. A essere chiusa sarà, in primo luogo, la carreggiata sinistra sul lato dei civici pari, all’altezza dell’incrocio. In seguito, verrà chiuso il breve tratto di carreggiata destra di viale Trento Trieste adiacente a via Geromini, lato civici dispari, con conseguente chiusura dell’accesso a via Geromini. A partire dalla chiusura del tratto di viale Trento Trieste adiacente a via Geromini, la via sarà resa a doppio senso di circolazione, e l’accesso sarà consentito svoltando in via Aselli e Largo Paolo Sarpi. Sarà vietata la sosta sulla carreggiata lungo tutta via Geromini anche per i residenti. I lavori si sposteranno poi sul primo tratto di via Geromini fino all’incrocio con via Valcarenghi. Il doppio senso di marcia della via sarà garantito fino al tratto interessato, con possibilità di svolta in via Valcarenghi. I lavori proseguiranno poi sull’incrocio con via Valcarenghi e vicolo dei Forni (per qualche metro interessati anch’essi dai lavori), consentendo l’accesso alla via ai soli residenti, ma tenendo vietata la possibilità di sosta. Infine gli operai si sposteranno dall’incrocio (a quel punto libero) con via Valcarenghi, fino all’incrocio con via Manzoni. In questa fase, il primo tratto di via Geromini sarà riaperta al transito, con possibilità di svolta su via Valcarenghi. Durante i lavori, saranno garantiti gli accessi alle attività commerciali e agli immobili. L’accesso ai carrai sarà invece interdetto a tutti i proprietari che avranno l’ingresso ostruito dai lavori – tuttavia – potranno usufruire degli stalli a loro riservati su viale Trento e Trieste, esponendo il permesso, da richiedere presso l’ufficio permessi del comune di Cremona in via Persico 31/A come da volantino informativo ricevuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Agosto 2017