il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Mamma 23enne maltrattata, denunciato il marito

Giovane va dai carabinieri, che chiamano il 118, la donna e la prole trasferiti in una struttura protetta

Violenza sulle donne

SORESINA -I maltrattamenti andavano avanti da mesi. Poi martedì 8 agosto, al termine dell’ennesimo episodio di violenza, una giovane mamma ha trovato la forza e il coraggio di uscire allo scoperto e raccontare tutto ai carabinieri di Soresina. L’ha fatto in tarda mattinata, recandosi di persona alla stazione di via IV Novembre, accompagnata da un’amica. Sul corpo presentava ancora i lividi lasciati dal marito, ora denunciato per maltrattamenti in famiglia. Non solo: avendo sporto querela, la 23enne non sarà nemmeno costretta a vivere l’angoscia del ritorno a casa. I militari hanno già provveduto a trasferirla, insieme ai figli, in una struttura protetta. Prima di essere accompagnata nella sua nuova sistemazione, la giovane è stata visitata al pronto soccorso dell’ospedale di Crema. Sono stati gli uomini dell’Arma a chiamarle un’ambulanza.

09 Agosto 2017

Commenti all'articolo

  • Rodolfo

    2017/08/09 - 21:09

    Bravo Angelo, in più buttare la chiave.

    Rispondi

  • angelo

    2017/08/09 - 10:10

    GALERA GALERA GALERA

    Rispondi