il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Riprese in Po le ricerche dell’auto di Carlo Dafrini

Il 69enne è scomparso da San Nazzaro il 25 maggio. Intervento del nucleo sommozzatori della polizia di La Spezia

Riprese in Po le ricerche dell’auto di Carlo Dafrini

MONTICELLI D'ONGINA - Il nucleo sommozzatori della polizia di La Spezia ha iniziato nella mattinata di venerdì 28 luglio le ricerche dell’auto di Carlo Dafrini, 69enne scomparso da San Nazzaro il 25 maggio. Si è ipotizzato che la sua vettura possa essere caduta in Po nella zona del parco della frazione di Monticelli. Le ricerche, con uno 'Side scan sonar’, consistono nell’analisi dei fondali: attraverso un monitor vengono controllate le profondità e l’eventuale presenza di anomale presenze come appunto l’eventuale sagoma di un’auto. Per il momento non è stato individuato nulla, ma l’analisi dei fondali proseguirà per tre giorni su disposizione della prefettura di Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Luglio 2017