il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


FESTA DELLA DONNA

Lucia Bacchi in cattedra al 'Beltrami'

La pallavolista casalese incontra gli studenti

Lucia Bacchi in cattedra al 'Beltrami'

Adelio Maffezzoni, Lucilla Granata, Lucia Bacchi

Lucia Bacchi, considerata la più grande atleta del volley femminile di Cremona e provincia, è stata questa mattina la protagonista della prima iniziativa collaterale alla mostra "Donna è sport", allestita al Centro culturale S. Maria della Pietà di piazza Giovanni XXIII. Nel giorno dedicato alla donna un doveroso omaggio ad una grande sportiva attorno alla quale, nell'aula magna dell'Istituto Tecnico "E. Beltrami" di via Palestro, si sono riuniti numerosi studenti. L’ospite è stata presentata da Pierluigi Torresani, mentre a fare gli onori di casa c’era il dirigente scolastico Adelio Maffezzoni. Vicino a Lucia Bacchi la giornalista Lucilla Granata che le ha posto alcune domande, lasciando poi spazio agli interventi dei ragazzi. Una sportiva a tutto tondo, come ha dimostrato il filmato proiettato durante l’incontro, impegnata in altre discipline oltre a quella del volley. Questa grande interprete del volley, dopo aver giocato in varie squadre in serie A2 e A1, è ritornata nella sua Casalmaggiore, dove è nata, diventando subito la leader della Pomì in A2 con buone e non nascoste prospettive di promozione nella massima serie. Denominata la "leonessa del volley" per la grande carica agonistica che trasmette a tutto l'ambiente, nel suo palmares ha una Champions League conquistata nel 2009 con la Foppapedretti Bergamo in una memorabile finale con la Dinamo Mosca e, lo scorso anno, la conquista del titolo italiano di beach volley conquistato a Pescara in coppia con Giulia Momoli. In questa occasione è stata premiata come miglior giocatrice. Gli sportivi cremonesi la ricordano ancora per i tre anni passati nelle fila della Magik Pack Esperia (2005 -2008) dove ha lasciato ricordi incancellabili, soprattutto da parte di coloro che amano il volley per i valori e le emozioni che riesce a trasmettere. Il prossimo evento collaterale si terrà venerdì 15 marzo, alle ore 17,30, in Sala Rodi, quando sarà presentato, in prima nazionale, il volume “L’Italia alle Olimpiadi 2012” nell’ambito del convegno “Bianco, rosso,verde: sport e identità nazionale alle olimpiadi di Londra 2012”. Partecipano gli autori dei vari capitoli: Laura Laguzza, Elena Sandre, Giovanni Gardani, Silvia Galimberti, Tommaso Bellini, Elena Bettinelli, Daniele Felicetti, Franco Scabrosetti. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con lo Zonta Club di Cremona, la Scuola di giornalsmo Walter Tobagi di Milano - Corso di specializzazione in giornalismo sportivo - e il Panathlon Club di Cremona.

08 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000