il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Stalker in arresto

Ennesima aggressione alla ex che reagisce con lo spray urticante

Stalker in arresto
Per anni ha perseguitato la ex in tutti i modi: sms offensivi e minacciosi, telefonate insistite, appostamenti, aggressioni verbali. E' stato arrestato (nuovamente) al culmine dell'ennesimo episodio di stalking ai danni della medesima donna: N.R. è finito in manette dopo la reazione della vittima che, esasperata, gli ha spruzzato addosso lo spray urticante al peperoncino.
Dopo l’introduzione, nel 2009, della legge sugli atti persecutori, era stato il primo stalker arrestato a Cremona, successivamente condannato a un anno e otto mesi di reclusione. Nonostante la condanna, durante gli arresti domiciliari, aveva continuato a perseguitare una commerciante, con la quale in passato aveva avuto una relazione, colpevole, ai suoi occhi, di aver troncato il rapporto nel Natale del 2009. Le vessazioni, però, non si sono esaurite. Fino all'episodio odierno. Con l'arresto nel giorno della Festa della donna.

08 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000