il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Passo avanti decisivo verso la Cittadella della Sicurezza

Avviato il passaggio della Caserma Manfredini al Demanio

Passo avanti decisivo verso la Cittadella della Sicurezza

La caserma Manfredini in via Bissolati

CREMONA - Passo avanti decisivo per la Cittadella della sicurezza presso la Caserma Manfredini. Il sindaco Gianluca Galimberti ha avuto contatti telefonici con la Direttrice regionale dell’Agenzia del Demanio Rita Soddu per un aggiornamento della situazione, condividendo una notizia decisamente positiva. Si è conclusa, infatti, l'operazione di dismissione della Caserma Manfredini che, fino ad oggi in consegna al Ministero della Difesa, ora è nella piena disponibilità dell’Agenzia del Demanio, passaggio fondamentale e necessario per avviare il percorso verso la costituzione della Cittadella della Sicurezza di Cremona.

“Un passo avanti atteso da anni - il commento del sindaco Gianluca Galimberti e dell’Assessore Andrea Virgilio - che è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, su cui ha intensamente lavorato l’Agenzia del Demanio, e stimolato anche grazie all’interessamento del Sottosegretario Luciano Pizzetti. Una notizia molto bella per la città. A settembre ci rivedremo con il Demanio Civile, che ringraziamo per il lavoro fatto, per continuare il percorso in sinergia con Prefettura, Questura e Forze dell'ordine. L’impegno anche su questa partita è massimo e sta dando frutti”.

 “Il compendio di circa 30.000 metri quadri – spiegano all’Agenzia del Demanio - ora nella piena disponibilità dell’Agenzia del Demanio, permetterà di avviare il progetto di rifunzionalizzazione onde realizzarvi un’importante operazione di Federal Building. Tale dismissione anticipata al Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, che vivamente la auspicava, consentirà, oltre al risparmio di spesa in termini di canoni di affitto, un’offerta di servizi più efficiente a favore della cittadinanza. Infatti, il progetto di Federal Building, denominato “Cittadella della Sicurezza”, prevede la riallocazione in un’unica sede degli uffici della Prefettura, Questura, e Polizia di Stato, valorizzando un bene che, per la sua collocazione centrale nel tessuto urbano, riacquisterà importanza strategica per la collettività cremonese. L’Agenzia del Demanio ha già avviato le attività necessarie al raggiungimento del predetto obiettivo, tramite la pubblicazione di un bando finalizzato all’individuazione di professionisti cui affidare l’incarico del rilievo in BIM, della verifica strutturale e della vulnerabilità sismica dell’intero compendio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Luglio 2017