il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Chiude il River Club, futuro incerto

Cometti, gestore della storica discoteca, lascia il borgo per aprire un nuovo club a Romano. La riapertura resta un mistero

River Club

L'esterno del River di Soncino

SONCINO - Doveva riaprire a giugno, poi a luglio. Alla fine, la discoteca storica del borgo, il River Club, non riaprirà di certo prima di settembre. Il gestore, Alberto Cometti se ne va: «Al River ho già dato, apro un nuovo locale a Romano di Lombardia». Il club, dagli anni ‘70 conosciuto come meta della ‘dolce vita’ e del lusso milanese, passerà in mano alla famiglia Mazzoleni già titolare delle mura. «Il River significa tanto per i soncinesi. Quest’estate le aperture nel fine settimana non ci saranno, ma puntiamo a riaprirlo con una nuova gestione dopo l’estate» spiega Dario Mazzoleni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Luglio 2017