il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA/PIACENZA

Corruzione, Antonio Filosa estradato da Capo Verde

L’ex direttore dell’Ispettorato del Lavoro di Piacenza, Cremona e Mantova era latitante dopo la condanna ad oltre 15 anni

Corruzione, Antonio Filosa estradato da Capo Verde

L'arrivo di Antonio Filosa a Fiumicino

CREMONA/CASTELVETRO - Nel corso della nottata tra giovedì 6 e venerdì 7 luglio presso lo scalo romano di Fiumicino è giunto, proveniente da Capo Verde, via Lisbona, l’ex direttore dell’Ispettorato del Lavoro di Piacenza, Cremona e Mantova Antonio Filosa. Era stato tratto in arresto sull’Isola di Sal, arcipelago di Capo Verde, località Leme Bedje di Santa Maria. Lo stesso è stato giudicato colpevole in primo grado dal Tribunale di Piacenza, il 1° ottobre 2013 con pena di anni 15 e mesi 4 per corruzione, rivelazione di segreto d’ufficio, peculato, induzione, concussione continuata ed in concorso, dopo la dichiarazione d’inammissibilità del ricorso per Cassazione del 20 settembre 2016, si dava alla latitanza, venendo rintracciato grazie ad accurata indagine condotta dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Luglio 2017