il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Arrestato scippatore, incastrato da una menomazione fisica

La questura sta proseguendo gli accertamenti perché si sospetta che il ragazzo possa essere responsabile di altri episodi simili avvenuti in città nell'ultimo periodo

Arrestato scippatore, incastrato da una menomazione fisica

CREMONA - E' stato arrestato il giovane che ha scippato una donna di 86 anni, lunedì 12 giugno, nel centro di Cremona. Si tratta di un 19enne marocchino, incastrato da alcune peculiarità fisiche come la mancanza dell'anulare sinistro. La questura di Cremona sta proseguendo gli accertamenti perché si sospetta che il ragazzo possa essere responsabile di altri episodi simili avvenuti in città nell'ultimo periodo.

L'indagine è iniziata proprio nei minuti successivi lo scippo. Gli uomini della volante hanno raccolto i primi elementi e le prime testimonianze della donna alla quale era stata strappata la catenina dopo un primo tentativo andato a vuoto di portarle via la borsetta. Gli agenti della mobile hanno poi preso in esame le varie telecamere della zona. Un lavoro complesso alla luce del fatto che non era chiara la via di fuga presa dallo scippatore. I poliziotti si sono concentrati, in particolare, sul fatto che al giovane mancasse l'anulare sinistro e avesse addosso vestiti sportivi sui quali era facilmente leggibile il marchio.

Nel frattempo il 19enne - con alle spalle precedenti di polizia a Torino e Cuneo - aveva tentato di raggiungere le Francia. A quattro ore da Parigi, la gendarmerie transalpina lo aveva intercettato e rimandato in Italia perché non in regola. La polizia ha poi bloccato il giovane a Cremona e all'interno del suo appartamento di via Aselli ha trovato tutti i riscontri necessari, tra i quali i vestiti e le scarpe utilizzati per il colpo, per arrestarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Giugno 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/06/23 - 18:06

    Anche questa è integrazione . Era una nostra peculiarità , c'è stato un periodo che appena sbarcavi al porto di Bari ti avevano già fregato la catenina . Ma ci stanno rubando il lavoro ? Però si stanno chiaramente integrando .

    Rispondi