il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ha diffamato Aldo Protti, condannato giornalista blogger

Paolo Zignani in un articolo su internet ha definito il baritono «una canaglia di guerra», «un vigliacco che ha sempre nascosto il proprio passato in nome della carriera, della fama, della ricchezza», un «delinquente», in quanto «combattente»

Ha diffamato Aldo Protti, condannato giornalista blogger

Aldo Protti

CREMONA - In un suo articolo web, ha definito Aldo Protti, il baritono ‘nero’ di fama internazionale deceduto il 10 agosto del 1995, «una canaglia di guerra», «un vigliacco che ha sempre nascosto il proprio passato in nome della carriera, della fama, della ricchezza», un «delinquente», in quanto «combattente». Il giornalista e blogger, Paolo Zignani, autore dell’articolo dal titolo ‘Esaltato il sergente maggiore fascista Aldo Protti e i suoi rastrellamenti. Il Comune ha ignorato anche l’Anpi, umiliando la democrazia’, ha travalicato il diritto di critica, offendendo la memoria di Protti. Diffamazione, per il giudice Francesco Beraglia, che, mercoledì 21 giugno, lo ha condannato a mille euro di multa, la stessa pena chiesta dal pm onorario, Silvia Manfredi. Il blogger è stato inoltre condannato a risarcire tremila euro di danni (provvisionale) alla vedova, il mezzo soprano giapponese Masako Tanaka, e ai figli di Protti, Takayuki Aldo e Takanori, parte civile con l’avvocato Alberto Bazzano, dello studio torinese Papotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Giugno 2017

Commenti all'articolo

  • germana

    2017/06/25 - 14:02

    ma questo sarebbe un giornalista?per carità

    Rispondi

  • cristian

    2017/06/22 - 20:08

    Protti grande uomo. A differenza di chi, per fama , posizione sociale e denaro, ha svenduto la camicia che orgogliosamente ha indossato in gioventù. Il suo nome verrà ricordato a lungo, mentre quello di quella canaglia di giornalista... non ricordo più ... com'è che si chiamava ? Già passato nel dimenticato ! Sbaraini Cristian

    Rispondi

  • carmen

    2017/06/22 - 12:12

    Finalmente la parola fine ad accuse a quanto pare inesistenti. Per me persona di grande rispetto

    Rispondi