il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

La banda delle ville, tre incursioni in una notte

Ladri scatenati nelle bifamiliari a schiera di via Pampurino (quartiere Sant’Ambrogio). Un appartamento depredato, due faccia a faccia con gli inquilini sfiorati. Poi la fuga

La banda delle ville, tre incursioni in una notte

CREMONA - Una villa razziata dopo aver aperto un varco attraverso una persiana, le cui antine sono state forzate con un utensile, come se si trattasse di una scatoletta di tonno. Altre due incursioni in abitazioni identiche distanti poche decine di metri, colpi nel corso dei quali il faccia a faccia con i proprietari, tutti in camera da letto, non è avvenuto per un nulla. Poi la fuga, in auto. Una notte che ha seminato danni, rabbia e paura quella vissuta dai residenti del villaggio di ville a schiera che si trovano in via Alessandro Pampurino, a pochi metri da via Naviglio e dallo stabilimento Negroni, nel quartiere Sant’Ambrogio. Della vicenda si occupa la polizia, le cui pattuglie sono accorse nel corso della notte di razzia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Giugno 2017

Commenti all'articolo

  • enrico

    2017/06/17 - 13:01

    Se mai presi verranno rilasciati se reagisci vengono risarciti meglio di così.... Per loro non può andare

    Rispondi

  • Antonio

    2017/06/17 - 12:12

    Ma non erano diminuiti i reati?

    Rispondi

  • vittorio

    2017/06/17 - 11:11

    E' stata solo fortuna non aver incontrato i delinquenti , a questi maledetti non interessa essere scoperti ne da proprietari , ai quali farebbero del male , ne dai carabinieri visto che poi qualche giudice li rimetterebbe subito in libertà !

    Rispondi