il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Alpino salva la storia, a sue spese sistema il sacrario

Roberto Coati, con calce e secchio, ha restaurato il monumento ai caduti di Gallignano. Adesso il via alla ricerca dei fondi per riscrivere i nomi dei soldati ormai illeggibili

Alpini salva la storia, a sue spese sistema il sacrario

Roberto Coati mentre ripara il monumento ai caduti di Gallignano

SONCINO -  Danneggiata e dimenticata per anni, la stele dedicata ai caduti delle Guerre di Gallignano è tornata a splendere grazie all'intervento di un alpino, Roberto Coati, che ha deciso di fare un regalo alla sua comunità riparando a proprie spese il monumento. Ora il gruppo culturale Logos lancia un appello: «Troviamo i fondi per riscrivere i nomi dei soldati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Giugno 2017