il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


IN UN BAR DI CASTELLEONE

Uno distrae il gestore, l'altro svuota il videopoker

Uno distrae il gestore, l'altro svuota il videopoker

I carabinieri davanti allo Zeus Caffé

CASTELLEONE - Identificati e denunciati dopo il furto al bar. Uno teneva occupato il gestore, l’altro scassinava e forzava il portamonete dei videopoker: martedì, con questo trucchetto, R.N., 40enne romeno, e J.A.O., 53enne ecuadoregno, erano riusciti a portare via dallo Zeus Cafè di via Solferino alcune centinaia di euro in monetine; denaro che adesso i due stranieri dovranno restituire al titolare del locale. I carabinieri di Castelleone non hanno impiegato molto a risalire all’identità dei ladri, anche perché entrambi sono domiciliati in paese e per la caserma di via Sgazzini non sono volti nuovi. Il barista ha fornito una descrizione precisa e dettagliata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000