il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORTE DE' FRATI

Proprietari fuori casa, razzia dei ladri

I malviventi probabilmente sorvegliavano la coppia e sono entrati dall'unica finestra senza inferriate. Via oro e gioielli per migliaia di euro

Carabinieri, sei arresti in tre diverse operazioni

CORTE DE' FRATI - Ladri in azione in paese. I malviventi, approfittando dell’assenza dei proprietari fuori a cena con amici, rubano oro e gioielli di famiglia. La razzia è stata messa a segno tra le 20.45 e le 22.45 di domenica 21 maggio. La coppia di residenti è uscita a mangiare con alcuni amici e, la gang, forse appostata nei paraggi ha subito preso di mira la villetta. I malviventi hanno forzato un’inferriata al piano terra e da qui sono entrati nelle stanze. Quella parte della casa però è disabitata ormai da anni e all’interno dei mobili non ci sono oggetti di valore. Dopo aver rovistato, hanno deciso di passare al piano superiore che però non ha un accesso diretto con la parte al piano terra. I ladri sono così usciti e hanno cercato di entrare nelle stanze al primo piano dal vicoletto di fianco. Da lì sono saliti sul tetto dell’ambiente caldaie e hanno tolto le asticelle alle imposte di legno. Alla fine, dopo mille peripezie e aver preso una scala di fortuna, sono riusciti a forzare la finestra del bagno posta sul retro della casa, l’unica senza inferriata. Hanno fatto un piccolo foro nel vetro e hanno aperto la maniglia. Una volta dentro hanno setacciato con perizia le stanze e hanno racimolato un bottino che - tra orologi, gioielli e profumi - ammonta a qualche migliaia di euro. Indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Maggio 2017