il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Spacciava agli studenti, arrestato un 26enne

Preso a Piacenza, operava a Fiorenzuola e si muoveva spesso sulla sponda cremonese del Po

Spacciava agli studenti, arrestato un 26enne

Si muoveva fra Piacentino e Cremonese e spacciava droga ai ragazzini, in particolare agli studenti dell’istituto superiore di Fiorenzuola, sino a quando i carabinieri non l’hanno ammanettato a Piacenza. Nei guai è finito un 26enne del Burkina Faso, irregolare e senza fissa dimora, che ha alle spalle 22 denunce per furto e reati legati agli stupefacenti e che era già finito in manette tre volte. In base a quanto emerso dalle indagini l’uomo si spostava anche sulla sponda cremonese del Po e non è escluso che pure lì esercitasse la sua ‘attività’: vendere marijuana agli adolescenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Maggio 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/05/24 - 08:08

    Ventidue denunce per furto e reati legati al traffico di stupefacenti ? Ma no , non è possibile , deve esserci un errore . Se così non fosse vorrei sapere per quale strana logica il clandestino dovrebbe smettere .

    Rispondi

  • Corrado

    2017/05/23 - 17:05

    Se pensiamo che il signore del "fumoncello" si può beccare dai 6 ai 20 anni....... questo con tutto quel fior fiore di curriculum, si ritroverà già fuori la sera stessa....mah! Mi sa proprio che la legge non è uguale per tutti....

    Rispondi