il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Vigevano, scacco alla banda dei rapinatori: colpi anche nel Cremonese

A Cremona volevano assaltare un furgone portavalori, a Gadesco Pieve Delmona avevano derubato una guardia giurata

Vigevano, scacco alla banda dei rapinatori: colpi anche nel Cremonese

CREMONA - Agivano tra le province di Milano, Alessandria, Piacenza, Lodi e anche a Cremona e nel Cremonese. Sei arresti e alcune denunce nella banda dei rapinatori responsabili di decine di episodi commessi tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016. Il sodalizio criminale era noto per la violenza con cui portava a termine i colpi. Si tratta dei risultati conseguiti nell'ambito dell'operazione 'Papillon' dei carabinieri di Vigevano.

A Cremona volevano assaltare un furgone portavalori, ma il colpo è stato sventato dai carabinieri. Hanno colpito anche a Gadesco Pieve Delmona, dove avevano derubato una guardia giurata. 

'Papillon' è il nome del bar in cui il gruppo si riuniva quotidianamente per progettare rapine. La banda era composta da una decina di persone, di cui quattro esecutori materiali delle rapine e alcuni fiancheggiatori con ruoli diversi. Prima di assalire le guardie giurate o i corrieri effettuavano ore di osservazione e di pedinamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Aprile 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/04/29 - 09:09

    Sono italiani , in caso contrario il giornalista avrebbe usato l'espressione "cittadini di origine straniera" . Ma possono stare tranquilli anche se non sono stranieri : la giustizia italiana sistemerà in modo indolore il problema , con il metodo SVUOTACARCERI del governo di CICCIOBELLO .

    Rispondi