il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Con la cocaina in un locale del centro, arrestato 32enne

Individuato dai carabinieri durante un controllo di routine nei pressi di un locale del centro frequentato da giovani

Con la droga in stazione

Uno scambio di droga (foto di archivio)

CREMONA - Arrestato e condannato a un anno e due mesi di reclusione un 32enne residente in città, di origini napoletane e già noto alle forze di polizia, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I carabinieri di Cremona, coordinati dal luogotenente Gianni D’Alfonso, nell'ambito di una serie di controlli nel territorio disposti dalla Compagnia, hanno individuato l’uomo nei pressi di un noto locale del centro, molto frequentato da giovani della città.

I militari lo hanno bloccato e sottoposto a una verifica. Dall'accertamento è emerso il possesso di cinque dosi di cocaina preconfezionate e 700 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Nell'appartamento di M.E. è stato rinvenuto un bilancino di precisione che ha confermato i sospetti dell’attività illecita di spaccio di stupefacenti gestita dall'arrestato in favore di giovani della città. Stamattina, venerdì 28 aprile, il rito direttissimo di fronte al giudice del tribunale di Cremona ha formalizzato la condanna alla pena di un anno e due mesi di reclusione e una multa di 3.500 euro con applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Aprile 2017