il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Slot, il Comune 'resiste' davanti al Consiglio di Stato

La giunta, nel corso dell'ultima seduta e su proposta del sindaco Gianluca Galimberti, ha deciso di opporsi al ricorso presentato da Sapar

Slot: udienza al Tar. Battaglia sugli orari

CREMONA - La battaglia sulle slot si sposta al Consiglio di Stato. La giunta, nel corso dell'ultima seduta e su proposta del sindaco Gianluca Galimberti, ha deciso di opporsi al ricorso presentato dall'Associazione nazionale servizi apparecchi per le pubbliche attrazioni ricreative (Sapar), la sigla che riunisce i produttori e i fornitori delle 'macchinette', contro la sentenza con cui il Tar di Brescia ha rigettato la richiesta della stessa Sapar di annullare il regolamento del Comune sulle sale giochi. Regolamento che ha introdotto una stretta, in particolare per quanto riguarda gli orari di apertura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Aprile 2017