il network

Giovedì 27 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Piccioni: la sua memoria e gli anni di Pronto soccorso

Secondo libro del medico cremonese che ha perso 12 anni di memoria dopo un incidente, la sua storia sarà raccontata in una fiction su Raiuno con protagonista Beppe Fiorello

Piccioni: la sua memoria e gli anni di Pronto soccorso

Pierdante Piccioni

CREMONA - Dopo ‘Meno dodici’, è uscito in questi giorni il secondo romanzo scritto da Pierdante Piccioni con Pierangelo Sapegno. ‘Pronto soccorso — Storie di un medico empatico’ (Mondadori, Strade Blu, pagine 221, 15,30 euro) è la nuova 'fatica' del medico cremonese, classe 1959, di cui si sono occupate le cronache dopo che, in seguito a un incidente, ha accusato un vuoto di memoria di ben 12 anni. In servizio come primario del pronto soccorso di Lodi, è riuscito a riprendere il lavoro, a tornare al proprio ruolo al pronto soccorso di Codogno, prima di dirigere il dipartimento socio sanitario di Pavia. La sua storia ha fatto il giro almeno d’Europa. La sua incredibile storia sarà raccontata in una fiction in due puntate di Raiuno con protagonista Giuseppe Fiorello e la regia di Enzo Monteleone. La messa in onda è prevista per il 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Aprile 2017