il network

Giovedì 27 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CASTELVETRO

La Provincia: pochi soldi, l'Anas prenda in carico il ponte sul Po

L’ente piacentino torna alla carica, tentando di cedere la Padana Inferiore e il manufatto che collega a Cremona

La Provincia: pochi soldi, l'Anas prenda in carico il ponte sul Po

CASTELVETRO - Dopo l’ennesimo ponte crollato (a Fossano) tutte le amministrazioni prestano particolare attenzione ai viadotti e naturalmente anche quello che porta a Cremona resta fra le priorità di Comune e Provincia, tanto che hanno caldeggiato nuovamente la presa in carico da parte di Anas. «La richiesta era già stata avanzata diversi mesi fa, ma senza esito — ricorda il sindaco Luca Quintavalla, che è anche in giunta provinciale —. E così in sede di approvazione del bilancio di previsione dell’ente piacentino, abbiamo ribadito questa richiesta. Come noto tutte le Province, pur essendo rimaste, sono in difficoltà economiche. Le strade da gestire sono tantissime e i fondi per le manutenzioni necessarie mancano. Ecco perché vorremmo che l’Anas tornasse ad occuparsi della Padana Inferiore e del ponte sul Po come faceva in passato». Per giustificare questa richiesta, la Provincia ha sottolineato che il ponte necessiterebbe di un intervento strutturale complessivo da duemilioni di euro, mentre al momento la Provincia può garantire solo una manutenzione da 300mila euro che interesserà la sede stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Aprile 2017