il network

Mercoledì 28 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Multe 2017, a bilancio 3 milioni lordi di entrate

E' quanto il Comune di Cremona pensa di incassare dall’attività sanzionatoria che sarà eseguita dalla polizia municipale

Multe 2017, a bilancio 3 milioni lordi di entrate

Un controllo dei vigili in piazza Lodi a Cremona

CREMONA - Poco più di tre milioni di euro, al dettaglio 3.040.000 euro: è quanto il Comune pensa di incassare dalle multe nel 2017, il lordo stimato a bilancio rispetto alla previsione di introito dall’attività sanzionatoria che sarà eseguita dalla polizia municipale a contrasto delle violazioni al Codice della Strada. Al lordo perché a quella cifra, complessiva, vanno prudenzialmente sottratti oltre settecentomila euro da riservare al capitolo ‘fondo crediti di dubbia esigibilità’ - il calcolo del rischio ‘morosità’, in sostanza - e altri trentamila per il compenso al concessionario. Così che alla fine, al netto del fondo e delle spese, il profilo economico stilato dall’amministrazione, e nello specifico dagli uffici di riferimento dell’assessore alla Risorse, Maurizio Manzi, contempla finiscano realmente nelle casse dell’ente poco più di due milioni di euro, nello specifico 2.248.900 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Aprile 2017

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2017/04/21 - 09:09

    ....la cosa che fa rabbrividire è proprio quella di stilare un bilancio di raccolta e di incentivarla.... e il tutto e' sotto la lente di chi vuol vedere la realtà delle cose....come utilizzare la forza pubblica per fare cassa, tanta cassa....in nome della legge ovviamente.... Dittatura pura. In un paese normale non si sarebbe mai dovuti arrivate a tanto..... In un paese normale.....

    Rispondi

  • vittorio

    2017/04/21 - 08:08

    Pochi giorni fa ho letto un articolo che parlava di VIGILI OBERATI DI LAVORO . Non riuscivo a capire , pur impegnandomi ad immaginare cosa mai potevano fare i vigili per sudare e affaticarsi tanto . Adesso capisco : MASSIMO IMPEGNO AL SERVIZIO DEI CITTADINI !

    Rispondi